BIO-BIBLIOGRAFIA


LE OPERE

Al di là della finestra è l'azzurro







Annamaria Albertini


Annamaria Albertini

     Annamaria Albertini è nata a Pescara, ove risiede. Si è laureata in Lettere classiche presso l’Università “La Sapienza” a Roma. Ha insegnato negli Istituti Superiori.
     Tra le sue pubblicazioni in volume: Lettere e poesie a una giovane donna, epistolario di Vincenzo Cardarelli con prefazione di Umberto Russo (Noubs, Chieti 1999); il diario Anawîm, con prefazione di Antonio Guidi (Noubs, Chieti 2002); Anùli. Racconti d’inverno, con ricordi di Glauco Torlontano, presentazione di Paola De Angelis, introduzione di Enrico Santangelo (Noubs, Chieti 2006). Per l’infanzia: Il bambino piccino piccino picciò, in C’era una volta… adesso c’è, antologia a cura di Laura Sanchioni, per l’ASM, Mondadori, Milano 1994; Il bambino con le ali, a cura di ADMO, Pescara 2011.
     Ha pubblicato articoli sulle riviste: “Lettere” (Edizioni Pineider), “Prima Persona” dell’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano, e “Il Monitore”, periodico di scuola, cultura e arte. Si è interessata di tradizioni popolari abruzzesi con studi riportati sulla “Rivista Abruzzese”.
     Ha conseguito numerosi premi e riconoscimenti nazionali e internazionali: I poeti del Monte Pisanino, Premio letterario Il Cardo (Viareggio, 1993), Premio letterario Nazionale Dante Alighieri (1993), Premio Farabolina (1994), Premio dell’Archivio Nazionale dei Diari, Pieve di Santo Stefano (1994), Premio Letterario Nazionale Saba (1994), Premio Centri dell’Abruzzo (Premio Carrara 1994 e 1995), Premio Letterario Nazionale Nuove Scrittrici (Tracce 1994 e 1995), Premio Poesia: medicina dell’anima (1994), Premi Arte duemila (1996), Premio Biblioteca di presenza (1996), Premio La penna d’oro (dal sud, 1996), Premio Nazionale Città di Pompei (1996), Premio Letterario Nazionale Valentiniano Poesia della vita (1997), Premio Letterario Padre Pio (1995-2001), Premio Letterario Sant’Egidio (2000), Premio Internazionale Lettera d’amore (2000), Premio Letterario Cesare De Lollis (2001).




Iscriviti alla nostre