BIO-BIBLIOGRAFIA


HOMEPAGE



LE OPERE

Biglietto di sola andata







Stanislao Liberatore


Stanislao Liberatore

     Stanislao Liberatore, giornalista professionista, è nato a Pescara il 14 luglio 1966. E’ laureato in Scienze Politiche (indirizzo storico – politico) e ha conseguito, in qualità di borsista, il Master in Comunicazione Efficace e Programmazione NeuroLinguistica. Nel giugno del 2000 si è specializzato in giornalismo estero all’Università LUISS – Guido Carli di Roma ed è stato, nell’ultimo triennio, consigliere dell’Ordine dei Giornalisti dell’Abruzzo nel triennio 2004 – 2007.
     Dal mese di gennaio 2005 è direttore responsabile del periodico specializzato on line www.encounterabruzzo.it, la rivista per il viaggiatore che vuole incontrare la regione verde d’Europa.
     E’ docente a incarico di Storia dell’Alimentazione nel CdL in Dietistica presso l’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti.
     E’ autore, inoltre, di due rubriche di commento culturale inserite nell’opera antologica I Parchi Letterari del Novecento (Ricciardi & Associati Editori, Roma 2000), ideata e diretta dal romanziere Stanislao Nievo (vincitore dei Premi Letterari Strega 1987 e Campiello 1975); autore del racconto d’amore Biglietto di sola andata (Tabula fati, Chieti 2002); coautore, con i giornalisti Francesco Santuccione e Paolo Smoglica, del volume Il Circuito di Pescara 1924/1939 (Editrice GE.CO, Modena 2003); autore del saggio gastronomico I piaceri culinari del triclinium (Edizioni Qualevita, Torre de’ Nolfi 2004); autore dei libri Il convivium dei Cesari (Edizioni Qualevita, Torre de’ Nolfi 2005 – Finalista X Edizione della rassegna letteraria “Libri da gustare”) e Cibi e luxus di Roma imperiale (Edizioni Qualevita, Torre de’ Nolfi 2006 – Premio Selezione Bancarella della cucina 2007 e Premio Cultura Abruzzo Wine “Città di Pescara”).




Iscriviti alla nostre