BIO-BIBLIOGRAFIA


LE OPERE

Il manoscritto del dottor Bonich

Di generazione in generazione

Sulla pupilla cerula







Massimo Lapponi


Massimo Lapponi

     Massimo Lapponi, nato a Roma nel 1950, è sacerdote benedettino dell’Abbazia di Farfa. Professo nel 1973, ordinato sacerdote nel 1977. Ha studiato presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino dove ha conseguito la laurea in teologia. Presso la facoltà di Magistero della Università “La Sapienza” di Roma, ha conseguito la laurea in lingue e letterature straniere. È stato docente di Etica e di Filosofia della religione presso il Pontificio Ateneo di Sant’Anselmo a Roma.
     Dal 2011 è occupato, per alcuni mesi all’anno, in una fondazione benedettina in Sri Lanka. In Italia è impegnato anche nella pastorale familiare e in attività formative dei giovani studenti.
     Oltre a varie pubblicazioni di carattere accademico, ha scritto anche opere di narrativa e composizioni musicali. Il suo volume San Benedetto e la vita familiare (Libreria Editrice Fiorentina, 2009), è stato pubblicato in inglese, in francese, in portoghese e in spagnolo. Altre pubblicazioni: Giacinto Sigismondo Gerdil e la filosofia cristiana dell’età moderna (Spazio Tre, 1990); Sulla pupilla cerula (Spazio Tre, 1991); Il manoscritto del Dottor Bonich (Spazio Tre, 1995); Di generazione in generazione (Spazio Tre, 2000), La luce splende nelle tenebre (Aracne, 2014).
     L’8 dicembre 2015 è stata inaugurata nel sito dell’Abbazia di Farfa, per iniziativa sua e di altri collaboratori, la Scuola di Formazione per Famiglie online “La corona di dodici stelle”.



Iscriviti alla nostra