TABULA FATI

Catalogo



COLLANA

Nuove scritture



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Un re chiamato desiderio







Danilo Campanella

UN RE CHIAMATO DESIDERIO

Presentazione di Hans von Steinberg
Postfazione di Federico Sollazzo



Un re chiamato desiderio

     Danilo Campanella non si esprime in modo ambiguo né contraddittorio. Piuttosto cerca di creare un pensiero indipendente rispetto a colui che lo concepisce, che vada oltre le liturgie, le consuetudini, che spinga l’alterità a riflettere, ponendo in questo sforzo un riavvicinamento tra persone diverse e apparentemente inconciliabili. Vivere e filosofare divengono una cosa sola, come anche lo scrivere e il viaggiare.
     Contro quella società che ci avviluppa e ci domina con le sue sovrastrutture sottili e ingannevoli, proprie di quei “sistemi di potere” — che già il filosofo Gadamer aveva denunciato — una soluzione è quella di “chiamarsi fuori”, abbandonare tutto e ritagliarsi un mondo il più possibile semplice in cui sentirsi libero e senza alcun legame. Ma anche qui si nascondono i problemi. Il diavolo si nasconde nei dettagli.




[ISBN-978-88-7475-383-3]

Pag. 112 - € 10,00





Ordini