BIO-BIBLIOGRAFIA


LE OPERE

Intanto bisognava vivere

La notte dei corvi







Bruno Spadaccini


Bruno Spadaccini

     BRUNO SPADACCINI, è Affiliato A.N.A.C. Associazione Nazionale Autori Cinematografici di Roma.
     Si è sempre distinto nei settori del lavoro, delle arti e numerosi impegni sociali. Poeta (ha meritato l’inserimento nell’Antologia Poeti del ’900 edito da NES Nuova Editrice Spada, Roma). Drammaturgo di pregiati testi e regista. Le ultime sue opere teatrali in ordine di tempo sono: Seguo il mio destino - Claretta Petacci (2009) rappresentata anche a Roma al Teatro dell’Angelo alla presenza di Roberto Gervaso; Vivus in igne mittatur - Giordano Bruno (2010); Secretus tratta dagli ultimi scritti di Gabriele d’Annunzio (2011); Astor Piazzolla - El luchador del tango (2012). C’era una donna - Hypatia - l’origine del femminicidio in corso d’opera.
     LAVORI TELEVISIVI: ’Nghe tutte lu core (TVQ 1982/1984); Festa in piazza (TVQ 1985); Itinerari abruzzesi (Telemare 1986); I Lupi - storie di briganti abruzzesi dopo l’Unità D’Italia (ATV7 1987); per ATV7 ha firmato la regia di dieci sceneggiati televisivi..
     LAVORI CINEMATOGRAFICI: (sceneggiatore e regista Inconscio - Complesso di Edipo, Secondo classificato al Concorso Internazionale “Monique Barberini” (2004); Lulù aiutami tu (2014); Come vermi vuoti di anima ammesso al Festival Internazionale “Un film per la pace” di Gorizia (2017); Speranza - Arezoo (Italo-iraniano) (2018).
     HA PUBBLICATO: Policromo (1993), saggio sul musicista lancianese Francesco Masciangelo (1823-1906); L’Ottavo tiglio (2006), Primo classificato al Premio Internazionale “Raffaele Pellicciotta”; Intanto bisognava vivere (Tabula fati, Chieti 2013).
     APPARIZIONI RAI UNO: Opinionista Trasmissione “A… casa di Paola” con Paola Perego, Giancarlo Magalli, la scrittrice Antonella Boralevi e l’attrice Benedetta Boccoli (2010).
     DIREZIONI ARTISTICHE: F.I.A.M.O & DA (Accademia Internazionale di danza e teatro - Italia-Ucraina) oggi W.A.S.C.A. (World Accademy Sport Culture Association); fautore e regista del gruppo teatrale FIDAS Donatori di sangue di Pescara (1998/2008). Insegnante di attività teatrali (materie facoltative e integrative) presso l’Istituto E. Ravasco (2000/2001); Istituto “Tito Acerbo” Pescara (2002/2004) dove ha rappresentato, in occasione degli ottanta anni dell’Istituto, Lettere d’Amore di Dacia Maraini, alla presenza dell’autrice; College E. Ravasco Pescara (2008). Attualmente dirige il laboratorio teatrale dell’Università Popolare, Arte, Cultura e Terza Età di Montesilvano.




Iscriviti alla nostre