BIO-BIBLIOGRAFIA


LE OPERE

Come le barche stanche della calma







Carla Cerbaso


Carla Cerbaso

     Carla Cerbaso, ha iniziato a scrivere poesie fin da bambina. Vince un concorso nel 1981 e, a soli dodici anni viene premiata dal Cenacolo Culturale Francescano di Agnone, paese dove è nata. Si occupa, oltre al suo lavoro, in Poste Italiane, di pittura e scultura e le sue opere hanno ottenuto importanti riconoscimenti in numerose biennali, simposi, collettive e premi.
     È presente sulla Elite New 2017 curata da Philippe Daverio.
     Di recente è tornata ad occuparsi di poesia, ed ha partecipato alla rassegna nazionale “Ut pictura poesis”.
     Nei suoi versi, come nelle sue opere pittoriche e plastiche, l’artista cerca di esprimere la “coscienza delle cose”, rielaborando visioni, emozioni e attese.
     Sempre molta introspettive, tutte le sue opere nascono dal suo mondo interiore per arrivare alla luce accostandosi ad una realtà universale, dove tutti possano riconoscersi.
     Vive a Francavilla al Mare, in provincia di Chieti.



Iscriviti alla nostra