TABULA FATI

Catalogo



COLLANA

Flores



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Erotica

Memorie







Marco Pavoni

EROTICA

Presentazione di Giancarlo Giuliani


Erotica

     Un canzoniere d'amore, questo di Marco Pavoni, con profonde aperture alla "vita", alle suggestioni che nascono dai mille quotidiani incontri e scontri. Il poeta sorprende subito il lettore con un incipit folgorante: «Nella notte che annuncia la memoria / d'attimi dove la vita dimora…» Proprio la capacità di scorgere e poi di cogliere l'attimo, consente al poeta di dilatarlo, di percepirne la più intima valenza.
     La mente non si presta a sterili alchimie, riconosce «l'intero in un briciolo d'anima», e se l'anonima interlocutrice, il "tu" che da particolare si fa universale, tende a fuggire e a negarsi, ecco che i versi si caricano di un lieve senso di malinconia, mentre una sera senza colore parla di abbracci lontani.
     È un gioco continuo tra presente e passato, con un lessico da cui traspare a tratti il senso del tempo che fugge, tra momenti di noia e la sensazione di essere in un cono d'ombra, in attesa che rifulga la luce di una presenza.




In copertina: Carla Cerbaso, Siamo (2015)


[ISBN-978-88-7475-888-3]

Pagg. 48 - € 6,00



Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostra