TABULA FATI

Catalogo



COLLANA

i Dioscuri



HOMEPAGE



GLI AUTORI

Bio-Biografie degli Autori



ELENCO RACCONTI

Elenco dei testi



LE OPERE

Fate, pandafeche e mazzamurelli

L'Ammidia






Sfogliami


David Ferrante (a cura di)

FATE, PANDAFECHE
E MAZZAMURELLI

Storie di miti, superstizioni e leggende d'Abruzzo


Fate, pandafeche e mazzamurelli

     Nelle lunghe sere d’inverno intorno al focolare si ascoltava. Erano storie che provenivano dal passato, impastate di pietre di montagna e acqua gelida di fiume, trasportate dal vento.
     Il mago ’Viddie, lu lope menare, lu mazzamurille, la grotta dello Scapigliato, la dea Maja e suo figlio Ermes, il fantasma della Ritorna, le fate, lu bascialische, la fossa del Currìo di Giannandrea, lu scijjone, la scurnacchiera, la pandafeche, sono alcuni dei soggetti più noti dei racconti dei nostri avi.
     Attraverso la narrazione il popolo ha tramandato il proprio semplice sapere alle generazioni. In questo libro si prosegue la tradizione di quel racconto per ricordare i miti, le leggende e la cultura di una terra. Ogni scrittore si è seduto davanti al camino degli antenati per ascoltare ciò che hanno conservato per secoli, per poi riproporre al lettore una storia vissuta attraverso le parole da loro sussurrate e oramai lontane.
     Dodici autori hanno riletto queste storie affinché le loro parole continuino ad accarezzare le foglie di un antico bosco.




Copertina: Fate (2020), di Alba Carafa


[ISBN-978-88-7475-865-4]

Pagg. 152 - € 12,00



Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostra