TABULA FATI

Catalogo



COLLANA

Nuove scritture



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Abitavo la luce

La casa del tempo







Benito Sablone

LA CASA
DEL TEMPO



La casa del tempo

     Seguendo il proprio destino, Benito Salone anche in questi racconti continua a essere leale a se stesso, un poeta delle trasfigurazioni con soste e ripiegamenti interiori, trasalimenti di un discorso che ribadisce l’atto sovrano del poeta.
     Anche nella prosa egli è capace di visitare luoghi e tempi che la storia ha saputo trasmettere fino a noi, ma in queste pagine, dove si riflette anche la segreta e tormentata coscienza del vivere tra il bene e il male, tra eternità e temporalità, i personaggi simbolici riassumono la condizione dello spirito umano: anche la verità ha una sua parte di menzogna o indecifrabilità, come pure la menzogna ha bisogno della sua parte di verità per essere creduta, nel tentativo di superare le barriere di vita e morte.
     L’autore propone concretamente un caso di metemsomatosi che lascia tralucere la circolarità di un segreto meditatissimo linguaggio, dove la sapienza teorica è pari all’austerità morale che regge ogni pagina.




[ISBN-978-88-7475-299-7]

Pag. 128 - € 11,00



Ordini


Iscriviti alla nostre