TABULA FATI

Catalogo



COLLANA

A lume spento



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Il sole di giugno

Nei silenzi da catturare







Giovanni Di Guglielmo

NEI SILENZI DA CATTURARE

Presentazione di Vito Moretti



Nei silenzi da catturare

     La raccolta si apre non a caso con un richiamo alla parola, a cui il poeta affida, pagina dopo pagina, un ruolo testimoniale e le molte ed argute persuasioni etiche ed esistenziali, perché la “parola” – per Giovanni Di Guglielmo – è la latitudine espressiva nella quale maturano i dettati della biografia, ed è pure, allo stesso tempo, l’orizzonte nel quale prendono forza e si fanno espliciti i sentimenti, le investigazioni della mente e dell’animo, le pronunce della volontà, i racconti del vissuto e i legami che stringono i possessi e le perdite, non meno che i compromessi e le fughe.
     “Dire”, infatti, è riconoscersi, è dare significato alle proprie scelte, è narrare a sé e agli altri gli incontri che – di giorno in giorno – si sono incaricati di mostrare o di togliere, di insuperbire o di disilludere, come accade – appunto – nella vita di tutti e nella realtà che ciascuno percorre nei calendari e nelle personali costruzioni.
     Così il poeta si fa, dunque, a suo modo, voce alternativa, memoria di vittorie e di sconfitte e forma di una verità che travalica il tempo e lo spazio dei singoli per donarsi ai cortili della vita e alle pieghe del destino e degli amori: a ciò che spesso scorre nella malinconia o nel dolore e che, altre volte, sta fermo nel suo stregato e allegro rovescio.




[ISBN-978-88-7475-493-9]

Pag. 80 - € 8,00



Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostra