TABULA FATI

Catalogo



COLLANA

Poeti La Vallisa



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Canzoni controfuoco







Cosimo Lamanna

CANZONI CONTROFUOCO

Lettere dalla primavera

Presentazione di Mara Venuto




Canzoni controfuoco

     Canzoni Controfuoco (lettere dalla primavera): titolo e sottotitolo, della silloge di Cosimo Lamanna, sono una dichiarazione d'intenti, una traccia per comprendere la natura dell'opera. Attraverso di essi l'autore esplicita che si tratta di una silloge con più anime sovrapposte.
     - Canzoni. E, senza dubbio, leggendo i testi, si evince quanto stia a cuore al poeta la componente ritmica. L'impressione immediata è di trovarsi di fronte a poesie che potrebbero essere musicate facilmente, e che sprigionano precise sonorità testuali.
     - Controfuoco. Lo stesso autore ne spiega il significato: se il controfuoco è un incendio “difensivo”, utile a esaurire il combustibile in modo controllato, evitando nuovi incendi, la poesia appare un argine necessario per salvare ciò che conta davvero.
     - Lettere dalla primavera. Il 2020 ha tradito ogni buon auspicio e ha mostrato un volto fra i più feroci e inattesi, dunque, le poesie di Lamanna desiderano porsi come un messaggio inviato dal futuro, da un tempo più roseo; vogliono essere annuncio di rinnovamento, di una primavera metaforica e non, in grado di proiettare i lettori in una dimensione “altra” rispetto a quella presente, pur senza prescindere da ciò che è stato…




[ISBN-978-88-7475-969-9]

Pagg. 104 - € 11,00



Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostra