TABULA FATI

Catalogo



COLLANA

Nuove scritture



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

La Mammina







Roberta Zimei

LA MAMMINA



La Mammina

     L’arrivo della nuova levatrice in un piccolo paese dell’Appennino abruzzese apre scenari insoliti nella vita dei personaggi, svelandone i segreti fino ad allora rimasti attutiti dalle consuetudini e dal silenzio, come quei paesaggi di montagna lo erano dalla neve.
     La Mammina è una giovane donna forte e appassionata che non rinuncia al desiderio di essere se stessa neanche quando si scontra contro i muri alzati dagli stereotipi di un ambiente chiuso e ancora ferito dalla miseria causata dalla guerra. La sua ricerca di libertà e il prezzo che dovrà pagare, passano attraverso storie aride e infruttuose come la terra coltivata a fatica dai contadini; come la rassegnazione e il silenzio.
     La Mammina è un romanzo che racconta il desiderio di libertà con la delicatezza di una protagonista, Anticlera Massari, che rifiuta di riconoscersi in un ruolo che non sente suo e che lotta per sfuggire dalle trame di una violenza taciuta e capillare. Con la vitalità, la sfrontatezza e le vulnerabilità di tante altre donne che non hanno voce. È un romanzo che affronta, con un’ironia mai rassegnata, la ricerca di un finale diverso.




Copertina di Dionisio Di Francescantonio


[ISBN-978-88-7475-938-5]

Pag. 144 - € 12,00



Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostra