TABULA FATI

Catalogo



COLLANA

A lume spento



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Lune

Mane

Mitologia minore

Tridollars







Rolando D'Alonzo

MITOLOGIA MINORE



Mitologia minore

     Questa raccolta presenta testi che vanno dagli anni Ottanta al 2013. Molti sono apparsi su riviste e antologie, altri hanno costituito la base scritturale per ulteriori materiali predisposti al fine di interventi teatrali e recital. All’epica “del personale” si affianca talvolta una vena più contenuta che si ripiega su percorsi periferici e sui luminosi spazi di un mai dimenticato “tempo di formazione”.
     Le varie linee espressive che interessano le composizioni ricalcano la complessità di un’esperienza esistenziale realizzata in Italia e all’estero: si va dalle stagioni contemplative dell’età scolare a quelle più problematiche dell’impegno sociale, del viaggio e dell’emigrazione, in un “andare” e “riandare” modulati secondo paragrafi precisi e argomenti di “varia conflittualità”.
     Si crea a poco a poco, nell’avvicendamento delle pagine, una cosmogonia parallela alla storia dispiegata nel mondo reale, in cui il tempo del mito (che ogni memoria contiene come “occhio” del cuore) diviene coordinata essenziale di un progetto di scrittura, di un sogno da mettere in piedi sulle strade del quotidiano.
     Attraverso la fioca luce di una domestica quiete, si destano eroi e divinità minori (un Olimpo, un Parnaso, una Troia di fantasie adolescenziali) che si confrontano, in un’ambigua drammatica specularità, con la folla piegata e pensosa fluttuante nelle città contemporanee.
     Sul piano formale, l’Autore privilegia una via già praticata, in palese atteggiamento polemico e di rottura nei confronti delle formule post-sperimentali e dei dettami di un passato materialismo critico. Ciò traspare dalla costante attenzione al ritmo interno, dalla continua evocazione di immagini, dalla figurazione distesa di un pensiero avvolgente, con tratti di ostentato barocchismo, che lo colloca da un lato in dichiarata opposizione alla diffusa moda dell’io “lirico d’amor borghese”, dall’altra alle concitate istanze parenetiche di quanti ancora propongono una facile, occasionale scrittura comunicativa di pronto intervento civile.




[ISBN-978-88-7475-369-7]

Pag. 104 - € 10,00



Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostra