TABULA FATI

Catalogo



COLLANA

Labirinti



L'AUTORE

Bio-Bibliografia



LE OPERE

Chieti, il fascismo e dopo

Giacomo Anselmi di professione santo

Il prefetto di campagna

Il rogo di Praga

La toga nera

La toga nera 2

Nicola Cucullo. Un sindaco contro

Non è vero e non ci credo

Non si muove foglia...







Gino Di Tizio

NON È VERO
E NON CI CREDO

Viaggio nel mondo del paranormale
fatto nella trasmissione tv
L’altra faccia della Luna

Presentazione di Aristide Saggino


Non è vero e non ci credo

     La storia di una trasmissione televisiva durata cento puntate, che non solo raccolse grandissimi ascolti per le allora Tele Maiella e TVL, ma ebbe il merito di dare una lettura del mondo dell’occulto senza mai scadere nella dissacrazione. Così, “L’altra faccia della luna” è stata una delle prime trasmissioni a indagare sul mondo dell’occulto, chiamando in causa personaggi molto noti in campo nazionale, fra cui Rael, al secolo Claude Vorilhon, Elvira Giro, Rocco Zingaro, Giorgio Bongiovanni, Emmanuele Milingo, Massimo Inardi, Luigi Baldacci e tanti altri.
     In ogni puntata venivano realizzati esperimenti che gli stessi ospiti proponevano per dare credibilità ai loro discorsi: tavolini che si alzavano, voci di defunti che sarebbero dovute arrivare da una radio attraverso le onde corte, piattini e, con più medium, varie sedute per prendere contatto diretto con gli spiriti. Tutto ciò, però, non è servito a dare alcuna prova concreta capace di portare luce sulla parte oscura che esiste nella nostra vita.
     Questa pubblicazione è offerta all’attenzione del lettore perché non solo resti traccia di quelle puntate, ma per offrire spunti di riflessione su di un mondo che non ha mai perso il suo fascino.




[ISBN-979-12-5988-061-1]

Pagg. 88 - ill. - € 10,00



Procedi all'acquisto


Iscriviti alla nostra